I Jelena sono tornati: tutte le tappe del loro amore

21/22 ottobre 2017Justin Bieber viene fotografato mentre parcheggia davanti a casa di Selena Gomez. Sono presenti anche degli amici in comune e il cantante si ferma a casa della ex (se così ancora si può dire) per tutto il “weekend”.

29 ottobre 2017 – È domenica e Selena Gomez e Justin Bieber vanno a fare colazione insieme in un ristorante vegano, vicino a Malibu. Occhi negli occhi, vengono immortalati dai paparazzi mentre chiacchierano seduti al tavolo.

30 ottobre 2017 – Il lunedì seguente, Justin Bieber esce da casa di Selena Gomez indossando due cose che fanno pensare a un ritorno di fiamma: la stessa felpa del giorno prima e soprattutto un mega sorriso sul volto!

Nel frattempo iniziano ad arrivare i primi rumors sulla fine della relazione tra Selena e The Weekend: : lui smette di seguire la Gomez su Instagram .

1 novembre 2017 – Questa volta tocca a Selena avere un sorriso che va da un orecchio all’altro. Selena e Justin vanno fa fare un giro in bicicletta insieme e sembrano divertirsi un sacco!

Dopo la biciclettata, i due si rivedono al pomeriggio: Justin Bieber gioca a hockey e Selena Gomez è sugli spalti a fare il tifo per lui.  per lui. Lasciano il palazzetto del ghiaccio sulla macchina di Justin e Selena indossa la stessa maglia che aveva Justin in campo.

 

2 novembre 2017 – I tabloid americani confermano la fine della storia di Selena Gomez con The Weeknd, scrivendo che sarebbe stato lui a lasciarla ma che Justin Bieber non c’entrerebbe niente.

3 novembre 2017 – Venerdì sera dopo aver assistito a una funzione in chiesa, Justin e Selena sono andati in un ristorante che ha chiuso al pubblico e aperto solo per loro!

15 novembre 2017 – Appuntamento ad effetto nostalgia: Justin Bieber e Selena Gomez tornano in un luogo simbolico per la loro relazione, lo stesso parco dove furono fotografati felici nel 2012.

16 novembre 2017 – Finalmente possiamo dirlo con certezza: i Jelena sono davvero tornati. La prova? È il BACIO che ha fatto il giro del mondo!

 

Please follow and like us:

Autore dell'articolo: Sonia Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *