Fabrizio Frizzi, ha lottato fino all’ultimo per la sua Stella!

Fabrizio Frizzi è morto nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale.

Il 23 ottobre scorso Frizzi era stato colpito da ischemia durante la registrazione di una puntata del programma “L’Eredità”. Ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma dove fu dimesso alcuni giorni dopo. Il conduttore tornò in tv a dicembre, sempre alla guida del programma di RaiUno. Lo scorso 5 febbraio ha compiuto 60 anni. Parlando della malattia disse: “Non è ancora finita. Se guarirò, racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando”.

Per Fabrizio Frizzi la felicità poteva essere identificata con due volti e due nomi: quello della moglie Carlotta Mantovan e della figlia Stella.

Dopo la fine del primo grande amore con Rita Dalla Chiesa, il 60enne conduttore romano ha vissuto una seconda giovinezza grazie alla seconda moglie, sposata nel 2014, e alla sua prima splendida figlia, Stella. Eccoli insieme al parco a passare un pomeriggio tra scivoli, giostre e altalene.

“Vorrei trascorrere ancora più tempo con mia figlia. Credo che la paternità sia un’esperienza unica”, aveva detto Frizzi qualche tempo fa riferendosi alla vita da padre.

Please follow and like us:

Autore dell'articolo: Raffaella Ponzo

Scrivo cose...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *