GF Vip Grande Fratello Vip Personaggi Reality Rivelazioni Scoop Spettacolo

Stefania Orlando, lei e il GF Vip ignorano il fratello Gianni

Please follow and like us:

Stefania Orlando considerata ormai la Regina all’interno della Casa, ha incontrato nell’ultima puntata la madre, poi nel corso dei mesi ha ricevuto la visita, sia di persona che tramite video, del fratello Fabio Massimo, del padre, del marito, ma… all’appello manca qualcuno. Stiamo parlando del fratello Gianni, un artista dei mosaici che ormai da anni si è trasferito a Parigi. E proprio il primogenito di casa Orlando, sembra essere considerato un po’ da tutti, Grande Fratello Vip compreso, la pecora nera della famiglia.

Nessuno ne parla, nessuno lo nomina. Come mai? E’ lo stesso Gianni a parlarne con un certo rammarico sul settimale Dipiù prima e poi nel salotto della domenica di Barbara D’Urso:

“La nostra mamma, Annamaria, mi ha avuto da una relazione di gioventù, io non ho mai conosciuto il mio padre naturale e mi ha cresciuto lei. Poi, quando io avevo circa 2 anni e mezzo, secondo i suoi racconti, ha incontrato l’uomo che poi ha sposato, Pietro Romano, e gli ha chiesto di riconoscermi come figlio suo, per questo anch’io ho il cognome Orlando”.

E poi ancora, come spiega sulle pagine del settimanale Dipiù:

“Purtroppo però, l’arrivo di questo padre adottivo nella mia vita, mi ha creato enormi sofferenze. Anche se ero piccolo, capivo che non mi voleva, che non giocava con me come facevano gli altri padri e verso i sei anni, la mamma è venuta da me per dirmi che sarei andato a vivere in un collegio. All’inizio pensavo fosse normale, che tutti i bambini dovevano andarci, ma quando ho capito, parlando con i miei compagni, che non era così, che lì c’erano orfani, figli non voluti o di genitori che non avevano tempo per loro, facevo di tutto per farmi cacciare e tornare a casa. Anche se piccolo, capivo che mamma e papà mi volevano escludere dalla loro vita, soprattutto quando la mamma è rimasta di nuovo incinta”.

Crescendo, le cose non sono migliorate:

“Avevo diciassette quando sono andato a vivere da solo facendo mille lavori. A venticinque anni poi, ho incontrato una ragazza francese, mi sono innamorato di lei e ho pensato che fosse l’opportunità per mollare tutto e costruirmi una vita mia lontano dall’Italia. Così ho fatto. Mi sono stabilito a Parigi e ho messo su famiglia, ho due figli di cui sono orgoglioso, che ho cresciuto con amore, facendogli sentire la protezione di quella famiglia che io non ho mai avuto. Ma non ho mai smesso di pensare a te Stefania, alla mia famiglia. Ogni tanto qualcuno mi diceva che in Italia eri diventata famosa, che facevi spettacolo, e una parte del mio cuore era felice per te, orgoglioso”.

E poi alla fine, una rivelazione che lascia senza fiato:

“Ricordo che un giorno, in uno di questi nostri incontri fugaci, mi hai confessato che la mamma vi aveva mentito sulla mia identità, vi diceva che ero un amichetto che ogni tanto veniva a giocare a casa. Allora, ho capito che tu e Fabio Massimo, all’epoca ancora piccoli ed innocenti, non mi consideravate come un fratello perché non sapevate di averne uno. E allora ti ho detto: “Ma ti rendi conto come sono stato trattato da nostra madre?” E tu Stefania hai risposto: “Hai ragione, ma è mia madre ed io la amo”. Ma perché la mamma mi ha voluto mettere in un angolo della sua vita: forse si vergognava di me? Forse era spinta da mio padre adottivo? Forse, semplicemente, non mi voleva bene?”.

Stefania parlerà finalmente di lui al Grande Fratello Vip? E gli autori, la metteranno al corrente di questa lettera? E’ rimasta solo una puntata, la finale. A pensar male sembrerebbe che qualcuno stia proteggendo la bella Stefania dalle critiche. Sarà così? Vedremo!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *