Tutto esaurito per il concerto di FABRIZIO MORO

Il vincitore del Festival di Sanremo farà tappa al Festival della Versiliana – lunedì 13 agosto, ore 21.30

Sarà una Versiliana da sold-out quella che accoglierà il cantautore Fabrizio Moro, vincitore del Festival di Sanremo per il suo attesissimo concerto. Moro, sarà infatti protagonista lunedì 13 agosto alle 21.30 della 39° edizione del Festival della Versiliana firmato per la direzione artistica da Massimiliano Simoni. Un concerto che ha già registrato grandi numeri e che i fans del cantautore attendono sin dal suo annuncio. Pochissimi sono infatti i biglietti rimasti ( da 27 a 43 euro. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it )

Cantautore, chitarrista e musicista italiano, Fabrizio Moro ha alle spalle una ventennale carriera, cominciata nel 1996, con all’attivo, oltre al nuovo progetto “Parole rumori e anni”, 8 album in studio. “A 43 anni – spiega Fabrizio Moro – ho capito che per arrivare a suonare in uno stadio, come è stato per me il mese scorso all’Olimpico, davanti a un pubblico che ti conosce, che si fida di te e che è affezionato al tuo linguaggio, non un pubblico figlio del successo mediatico ma un pubblico che ti vuole bene, ci vogliono tanti anni e tanto lavoro. E bisogna anche essere un po’ incoscienti. Se guardo indietro ai miei 25 anni di gavetta non so se rifarei proprio tutto.”

L’edizione 2018 del Festival di Sanremo, lo ha visto vincitore nella categoria Campioni insieme a Ermal Meta con il brano “Non mi avete fatto niente”, il brano è stato certificato platino.

“Vivo la musica come una terapia – dichiara il cantautore – Non ho ancora trovato la pace di cui parlo nell’ultimo album di inediti, ma è un obbiettivo che mi tiene vivo e mi dà adrenalina. Stare sempre in pace, senza un minimo di inquietudine, alla lunga sarebbe noioso.”

“Io scrivo di getto tutto quello che sento di dover tirare fuori- prosegue Moro – Non mi metto a scrivere per il solo gusto di farlo: in questo modo esorcizzo tutto quello che mi ritrovo a vivere e cerco di fotografare un contesto storico, con tutto quello che è successo all’essere umano. Come cercare di raggiungere un equilibrio lottando contro la rabbia.”

Fabrizio Moro ha da poco collaborato con Ultimo per la realizzazione del suo nuovo singolo “L’eternità (Il mio quartiere)”, una rielaborazione di un brano del cantautore, originariamente contenuto all’interno dell’album del 2013 “L’inizio”, arricchito da alcuni versi rappati da Ultimo, in radio da poche settimane. In coppia con Ermal Meta, Fabrizio Moro ha partecipato all’Eurovision Song Contest 2018 portando in gara il brano sanremese e conquistando il 5° posto.

“Felicità, libertà, amore, sono parole a cui ognuno dà un senso a seconda della vita che ha fatto e del momento che sta vivendo. Adesso- afferma Fabrizio Moro – per me la felicità è vedere i bambini crescere sani: mi rendo conto che sono fortunato e ogni volta che ho problemi, ci penso e questo abbatte ogni difficoltà.”

Nel concerto alla Versiliana, prodotto da F&P Group e organizzato da Leg- Live Emotion Groul in collaborazione con Fondazione Versiliana, Fabrizio sarà accompagnato live da: Claudio Junior Bielli (Pianoforte, Tastiere e Programmazioni), Roberto Maccaroni (chitarra e cori), Danilo Molinari (chitarra), Alessandro Inolti (batteria), Andrea Ra (basso e cori).

Nel corso degli anni, diversi brani dell’artista sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV.

RTL è media partner ufficiale del tour e lo è stato anche di “FABRIZIO MORO – STADIO OLIMPICO 2018”.

Please follow and like us:

Autore dell'articolo: Raffaella Ponzo

Scrivo cose...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *